Udinese, un mercato in divenire con Jankto punto fermo

Tanti saranno i giocatori a partire (forse anche Samir). Ma in compenso Jankto è blindato e Zapata…

di Monica Valendino, @Moval1973

Undici gare da giocare, una salvezza virtualmente nel cassetto, il mercato quindi inizia a dire le sue. Mettiamo bene ben  le cose in chiaro: sul mercato ci possono fine Kums (promesso al Watford, anzi comprato dai londinesi), Peñaranda che farà rientro in Friuli solo per fare le valigie  e andare a Londra.

In difesa non sottovalutiamo Samir: piace a tanti, Inter su tutti, ma anche la Roma ha perennemente bisogno di difensori forti  e duttili. Ia prezzo è già 8 milioni, chissà a fine anno.

Non è in vendita assolutamente Jankto, blindato dall’Udinese per farlo diventare il nuovo gioiello da esibire fra un paio d’anni.

Diversa la situazione di Zapata: lui dice di essere certo di tornare a Napoli, se segna come ha ripreso a fare, straparlo sarà difficile, ma già mesi fa (ben prima della crisi di gol) scrivevamo che Pozzo avrebbe potuto mettere sul piatto Widmer per cercare una soluzione.

Gli altri? Barak e i due giovani sudamericani arrivati via Watford per ora le uniche operazioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy