Bajic: Dzeko mi ha spiegato quanto sia difficile fare gol in Italia..

L’attaccante bosniaco, ingaggiato per sostituire Zapata, sta cercando di ambientarsi in fretta: “Ho trovato una società seria, le speranze sono alte”

di Castellini Barbara, @barchettazzurra

Il gol fa parte del suo Dna. Ed è per questo che gli attenti osservatori bianconeri hanno deciso di portarlo in Italia: Riad Bajic è stato scelto per sostituire Duvan Zapata e garantire all’Udinese quella doppia cifra necessaria per tentare il “salto”. Reduce da un’esperienza in Turchia, al Konyaspor (22 reti in 64 partite), Bajic è stato impiegato per qualche scampolo di gara da mister Gigi Delneri, rimane dunque un giocatore ancora tutto da scoprire.

Mi sento onorato di essere arrivato in una squadra italiana – le sue parole nel corso della conferenza stampa di presentazione -. Mi impegnerò per fare felici i tifosi dell’Udinese“. In Italia militano già due giocatori provenienti, come Bajic, dalla Bosnia (e compagni in nazionale): il giallorosso Edin Dzeko e il bianconero Miralem Pjanic. Il primo, in particolare, ha patito non poco l’impatto con la serie A nella sua prima stagione a Roma. “Dzeko mi ha spiegato quanto sia difficile fare gol in Italia – rivela Bajic -. Ma io sono arrivato in una società seria, le speranze sono alte“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy