Udinese, Battistini: “Gotti sta facendo bene, la società ha basi solide”

Udinese, Battistini: “Gotti sta facendo bene, la società ha basi solide”

Il doppio ex di Hellas Verona e Udinese, attualmente procuratore, Graziano Battistini, ha parlato della sfida di domenica ai microfoni di calciohellas.it

di Redazione

Il doppio ex di Hellas Verona e Udinese, attualmente procuratore, Graziano Battistini, ha parlato della sfida di domenica ai microfoni di calciohellas.it. Ecco cos’ha detto in merito: “Se il Verona prenderà la sfida sotto gamba? Secondo me no, perché c’è un allenatore che è sul pezzo e rimarrà tale sino alla fine. Per me non c’è questo pericolo. Juric dovrà essere bravo a tenere tutti in pista, come ha fatto finora”.

Sul passato in bianconere: “Ricordi assolutamente positivi: una terra bellissima come il Friuli con gente vera, poi ero giovane e ho giocato più in Serie A che in Serie B. Non posso che essere grato a Udine. È una società con basi solidissime. L’ultima promozione in Serie A l’abbiamo fatta noi nel 1994-1995, quindi provate a immaginare che tipo di struttura importante c’è in quel club per mantenere la categoria per così tanto tempo. La famiglia Pozzo è una garanzia”.

Su Gotti: “Ha preso una situazione non facile, ma sta gestendo bene il gruppo e mi sembra che stia facendo delle cose positive”.

Verona come l’Udinese: “Lo auguro al Verona e alla città, perché emulare quello che ha fatto l’Udinese vorrebbe dire stare in Serie A per 25 anni, andare in Europa e togliersi tante soddisfazioni oltre a grandi plusvalenze. Emulare in parte quello che ha fatto l’Udinese sarebbe tanta roba. A Verona sono trascorsi sei mesi veramente importanti per approfittarne e mettere delle basi per dare continuità a un progetto duraturo che possa lanciare il club a certi livelli”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy