Bertotto: “Stagione sofferta, ma spero che i tifosi rimangano attaccati alla maglia”

Bertotto: “Stagione sofferta, ma spero che i tifosi rimangano attaccati alla maglia”

Parla l’ex giocatore bianconero

di Redazione
News Udinese, le parole di Bertotto.

UDINE – Questa sera l’Udinese giocherà l’ultima partita della stagione, facendo visita al Cagliari nella Sardegna Arena. Una sfida senza nulla in palio, dal momento che entrambe le compagini hanno raggiunto la salvezza con un turno d’anticipo. Un campionato travagliato, ma in cui l’Udinese è riuscita a conquistare ancora una volta la permanenza in Serie A. Ai microfoni di tuttoudinese.it, ne ha parlato l’ex bianconero Valerio Bertotto. 

IL SUO COMMENTO – “Meno male che questa stagione è finita. Per fortuna l’Udinese è riuscita a ritagliarsi un’altra esperienza in Serie A, perché questa è una società con potenzialità importanti, ha fatto e costruito qualcosa di bello negli anni. Certo, sarebbe bello per i tifosi che ci fosse meno sofferenza, ma dare continuità di risultati e rimanere in Serie A è comunque la cosa più importante. Spero che la gente rimanga attaccata alla maglia perché l’Udinese e la città di Udine sono due cose che non possono stare separate”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy