Bothroyd sull’ex Udinese Gheddafi: “Non era bravo a giocare, ma sudava ogni giorno. Era da ammirare”

L’ex calciatore del Perugia, Jay Bothroyd ha raccontato un aneddoto sull’ex Udinese Saadi Gheddafi

di Redazione

L’ex calciatore del Perugia, Jay Bothroyd transitato in Italia nel 2003-2004 oggi in forza all’Hokkaido Consadole Sapporo, ha parlato dell’ex meteora dell’Udinese Saadi Gheddafi. L’ex calciatore libico ha vestito la maglia dei friulani nella stagione 2005-2006 collezionando una presenza. Queste le parole d Bothroyd ai microfoni di Four Four Two: “Era scarso, non era bravo. Però aveva quote del club, gli piaceva il calcio e si allenava con noi. Era un biliardario e andava ammirato perché sudava con noi ogni giorno. E poi è stato grazie a lui che ho conosciuto mia moglie a un compleanno. Ho conosciuto una persona corretta, gentile: chiedeva consigli sulle punizioni al telefono a Maradona e come personal trainer aveva Ben Johnson”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy