Coeff: “Sono arrivato all’Udinese troppo presto ma adesso…”

Coeff: “Sono arrivato all’Udinese troppo presto ma adesso…”

L’ex difensore dell’Udinese, Alex Coeff, appena approdato all’Auxerre, ha parlato della sua breve esperienza in bianconero

di Redazione

L’ex difensore dell’Udinese, Alex Coeff, appena approdato all’Auxerre, ha parlato della sua breve esperienza in bianconero. Ecco cosa ha detto a Bein Sports: “Giocare in tante squadre mi ha allenato come uomo, parlo quattro lingue ora. Finalmente però ora direttori sportivi e presidenti che si interessano a me lo fanno per il ruolo che ricopro, posso fare sia il difensore che il centrocampista. Quando mi ha messo sotto contratto l’Udinese il presidente era lo stesso del Granada, l’accordo era che giocassi in Liga, cosa successa, un campionato intrigante. Poi sono rientrato a Udine, forse troppo presto, anche se serviva un salto di qualità. A Brest e Lens è stata difficile perché sono cambiati allenatori, presidenti, non sapevo mai se avrei avuto spazio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy