Coronavirus, anche l’Udinese è a favore delle contromisure

Coronavirus, anche l’Udinese è a favore delle contromisure

Il Coronavirus ha messo in ginocchio il Paese, ma anche l’Udinese è convinto che con la forza di tutti il virus potrà essere debellato

di Redazione
Notizie Udinese: club in campo

NEWS UDINESE – Dopo la conferenza stampa del Premier Giuseppe Conte, suoi social è impazzato l’hashtag #iorestoacasa. Secondo quando dichiarato dal Presidente del Consiglio dei Ministri, ma anche dagli esperti del settore, il contagio e il rischio pandemia verranno interrotti solo se la gente limiterà le proprie uscite. Il virus vive di contatti tra gli essere umani e di conseguenza ponendo dei limiti agli stessi, l’Italia potrà avere il tempo necessario per adottare contromisure ancor più sofisticate. Intanto anche l’Udinese si schiera dalla parte di chi ha saggiamente deciso di stare a casa, condividendo sul proprio profilo Instagram una foto con il sopracitato hashtag. La battaglia è appena cominciata ma in giro c’è molta fiducia, chiaramente la piaga non verrà debellata da un giorno all’altro, ma ci vorrà tempo. Con pazienza e collaborazione però nessun obiettivo è precluso. Per quanto riguarda la Serie A, gli organi competenti hanno scelto momentaneamente di sospendere il campionato almeno fino ai primissimi giorni di aprile. Successivamente si valuterà se sarà il caso di proseguire oppure scegliere una strada alternativa per assegnare il titolo di campione d’Italia. Oltre allo scudetto in ballo ci sono anche i piazzamenti europei e le retrocessioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy