Danilo si assume tutte le responsabilità: “È stata colpa mia”

Al termine della gara Spal- Udinese a esprimere il proprio rammarico per il risulato ottenuto è il capitano Danilo

di Redazione

Nel post parità di UdineseSpal a commentare la sconfitta subita è il capitano Danilo, “Dopo il due a zero abbiamo fatto un po’ di più, ma è mancata cattiveria, in Serie A nessuno ci regala niente, forse questa sconfitta è stata colpa mia perché io sono tra quelli più vecchi e più esperti, dopo il pareggio non si può prendere un gol così, adesso dobbiamo parlare di meno e lavorare, c’è la sosta che ci servirà per riflettere ed allenarci, qualcuno sta parlando troppo e questo non va bene”. Si è parlato inoltre, anche della prossima gara casalinga contro il GenoaLavoriamo durante la sosta, anche se non siamo al completo perché molti vanno in nazionale, anche quelli che sono appena arrivati, non cerchiamo alibi, dobbiamo parlare di meno e correre di più“.

Sofia Duratti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy