De Maio: “Il pareggio col Brescia è quello che mi lascia di più l’amaro in bocca”

De Maio: “Il pareggio col Brescia è quello che mi lascia di più l’amaro in bocca”

Il difensore dell’Udinese ospite a Udinese Tonight

di Redazione

Il difensore dell’Udinese ospite a Udinese Tonight.

“Riguardo ai rinvii della partite, a noi giocatori basta che qualsiasi decisione venga presa tempestivamente e irrevocabilmente, in modo da darci la certezza su quale sarà la prossima avversaria da affrontare. I tifosi sono la parte più bella del calcio, non sarebbe giusto giocare a porte chiuse.

Il 4-3-3 e il 3-5-2 sono due moduli diversi che possono entrambi funzionare bene a seconda della squadra e del tecnico.

Dopo ogni partita abbiamo subito il compito di pensare alla successiva. Dei tre pareggi con Brescia, Verona e Bologna, quello di Brescia è quello che lascia più l’amaro in bocca, perché era una partita dominata e abbiamo rischiato di perderla. Abbiamo giocato due buone partite anche con Verona e Bologna. Nel complesso sono tre pari diversi tra loro ma li considero tutti dei risultati positivi.

Personalmente sono soddisfatto di quanto messo in campo finora. Conosco Gotti da quando giocavo a Bologna, so di avere la sua fiducia. Anche se non sempre mi schiera dall’inizio, so che ogni sua scelta viene fatta per il bene della squadra”.

 

Udinese.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy