De Zerbi tentenna con il Sassuolo. Dietro ci sarebbe l’Udinese

De Zerbi tentenna con il Sassuolo. Dietro ci sarebbe l’Udinese

L’ad dei neroverdi, Carnevali non teme un epilogo scontato, ma intanto l’Udinese preme. E non è la sola in Serie A

di Redazione

L’Udinese sta già pensando al dopo Gotti, il tecnico che non voleva fare il tecnico e con tuta probabilità il prossimo anno vorrà a tornare a fare il vice. Magari a Udine dove si trova bene e dove è apprezzato, ma su questo rifletterà. Intanto il club bianconero sta progettando il futuro. Tempo fa qualcuno aveva scritto di Giampaolo, allenatore ex Milan il cui ingaggio è fuori portata per i Pozzo che vogliono una allenatore emergente, capace e che si adatte al regime di austerity imposto da sempre in Friuli. L’identikit porta a Roberto De Zerbi, che col Foggia ha sfiorato il miracolo e col Sassuolo ha dato tranquillità e risultati a un ambiente ancora scosso per la perdita di patron Squinzi.

In Emilia il rapporto però sembra destinato a concludersi.  La proposta di rinnovare il contratto c’è stata, ma De Zerbi per ora non ne vuol parlare. Il tecnico bresciano – alla seconda stagione sulla panchina dei neroverdi, dopo le esperienze in serie A alla guida di Palermo e Benevento – avverte tante attenzioni nei suoi confronti e allora preferisce temporeggiare. L’Udinese sarebbe la prima a essersi mossa, ma anche altri club di A lo stanno seguendo in attesa di capire come finirà questa stagione. Per cui fino a giugno nessun rinnovo, ma l’Udinese spera di strappare un  sì di massima prima: il punto è che De Zerbi pretende un progetto e l’Udinese fino a che non avrà ottenuto la salvezza non potrà presentargli nulla.  

L’ad dei neroverdi, Carnevali non teme un epilogo scontato: «Non siamo rassegnati a un suo addio. De Zerbi non è mai stato messo in discussione quando le cose non andavano per il meglio, ha sempre avuto e avrà la nostra fiducia. Faremo valutazioni con lui al momento opportuno, avremo tempo e modo per capire e definire le strategie». Ma intanto l’Udinese preme.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy