Di Marzio: “De Paul? Potrebbe muoversi qualcosa all’estero, ma al momento resta a Udine”

Di Marzio: “De Paul? Potrebbe muoversi qualcosa all’estero, ma al momento resta a Udine”

Le ultime sul talento argentino

di monica.valendino

UDINE – Nell’esordio in campionato, Rodrigo De Paul è partito dalla panchina contro il Milan. Per scelta tecnica, ha dichiarato Tudor, ma il tecnico bianconero è stato forse condizionato dalle molteplici voci di mercato che circondano il fantasista argentino. Su di lui c’è, o per meglio dire c’era, il forte pressing della Fiorentina. I viola si sono però tirati indietro di fronte alle richieste economiche dell’Udinese, come ha sottolineato l’esperto di mercato Gianluca Di Marzio.

LE SUE DICHIARAZIONI – “Chi ha intenzione di prendere veramente De Paul deve firmare un assegno pesante, da 35/40 milioni di euro. La Fiorentina si è tirata indietro, andando su Verdi. C’è qualcosa all’estero, ma attualmente il numero dieci rimane ad Udine”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy