Ex Udinese, Barak: “Che accoglienza a Lecce. Mi ispiro a Iniesta, Schweinsteiger e De Bruyne

Ex Udinese, Barak: “Che accoglienza a Lecce. Mi ispiro a Iniesta, Schweinsteiger e De Bruyne

L’ex centrocampista dell’Udinese ha parlato alla conferenza stampa di presentazione a Lecce

di Redazione

L’ex centrocampista dell’Udinese Antonin Barak, dopo l’approdo nel mercato di riparazione al Lecce, ha subito inciso con un gol contro il Torino all’esordio. Queste le parole del ceco alla conferenza stampa di presentazione con il club salentino: “Ho avuto un ottimo approccio con il Lecce, grazie ad un gruppo fantastico e al calore straordinario mai visto. L’accoglienza dopo la vittoria di Napoli è qualcosa che non si vede in giro. In queste mie due gare con la maglia giallorossa abbiamo fatto molto bene. Segnare quattro gol come abbiamo fatto noi con il Torino è una grande cosa, con una prestazione ottima, come quella di Napoli. E’ solo l’inizio, bisogna continuare così. Nella gara con il Torino negli ultimi 15 minuti ho accusato la stanchezza, mentre a Napoli è andata meglio. Per ritrovare la forma migliore mi servono i minuti in gara, perché solo nelle partite c’è un determinato ritmo. Come si prepara la gara con la Spal? Noi ci prepariamo sempre allo stesso modo, a prescindere dall’avversario di turno. Sarà una gara difficilissima, non si gioca solo per i tre punti, ma anche di più. A quali giocatori mi ispiro? Schweinsteiger, Iniesta e, tra chi gioca ora, De Bruyne”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy