Ex Udinese, Sosa: “Indimenticabile il mio primo gol contro la Juventus”

L’ex attaccante dell’Udinese, Roberto Sosa ha parlato della sua avventura in Friuli

di Redazione
L’ex attaccante dell’Udinese, Roberto Sosa ha parlato della sua avventura in maglia bianconera. L’argentino in Friuli ha collezionato 104 presenze e 34 reti militando a Udine dal 1998 al 2002. Queste le sue parole ai microfoni di Udinese Tonight: “Da Udine mi sono portato un’esperienza importante. Sono stati quattro anni bellissimi dal punto di vista sportivo – con molte qualificazioni in Europa, la vittoria dell’Intertoto, alcuni gol in Coppa Uefa – ma anche affettivo, perché due dei miei tre figli sono nati proprio a Udine. Il momento che mi ha emozionato di più? Il mio primo gol in serie A contro la Juventus, con quella arrampicata sotto la curva. Ora, da allenatore, cerco di coinvolgere tutti i calciatori nelle dinamiche della squadra. Mi ispiro agli allenatori che ho avuto da giocatore, anche quelli incontrati a Udine: da Guidolin a De Canio, da Spalletti a Hodgson e Ventura. Con l’emergenza Covid, anche in Argentina sono stati sospesi tutti i campionati. I numeri parlano di circa 5 mila positivi e 400 morti. Il governo argentino ha lavorato bene per arginare il più possibile questa pandemia, ora la popolazione è lockdown ancora fino alla fine di giugno”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy