Giacomini: “A Brescia due punti persi, De Paul sta crescendo molto”

Giacomini: “A Brescia due punti persi, De Paul sta crescendo molto”

Massimo Giacomini, ex tecnico dell’Udinese, ha commentato il pareggio ottenuto dai friulani contro il Brescia grazie al gol in extremis di De Paul

di Redazione

Massimo Giacomini, ex tecnico dell’Udinese, ha commentato il pareggio ottenuto dai friulani contro il Brescia grazie al gol in extremis di De Paul. Ecco quali sono state le sue parole ai microfoni di Telefriuli: “Siamo migliorati sotto il profilo delle produzione offensiva, ma non c’è stata sfortuna a Brescia. Hanno tirato in porta, ma quante volte tra i pali? Due punti persi, comunque. Non si possono fare questi errori”.

Sull’argentino: “Il merito di questo giocatore è che adesso si dedica alla squadra e adesso è il capocannoniere. Lui deve giocare da centrocampista, come gioca nella Nazionale argentina, e fa gol. Si impegna tanto, fa un lavoro di fatica. Ha detto che vuole la Champions League: bene, per farlo deve giocare bene qui, si impegna, così lo vedono e lo prendono”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy