Udinese, Gotti: “Partita che può accendere la scintilla. Mercato? Speriamo di non avere emergenze”

Udinese, Gotti: “Partita che può accendere la scintilla. Mercato? Speriamo di non avere emergenze”

La conferenza stampa del mister dell’Udinese alla vigilia della sfida contro l’Inter

di Redazione

La conferenza stampa del tecnico dell’Udinese Luca Gotti alla vigilia della sfida contro l’Inter. Ecco le sue parole: “Affronteremo un avversario di grande livello e blasone, questo deve aiutarci a mettere in campo il 100% delle motivazioni fin dall’inizio del match. Partite come questa possono accendere la scintilla“.

Quali sono i punti deboli dell’Inter?
Ogni partita di Serie A ha delle difficoltà e degli equilibri. Se guardiamo all’Inter, dopo un primo tempo dominato a Lecce, è stata ripresa da una squadra che lotta per non retrocedere. Questo fa capire bene quanto sia alto il livello del nostro campionato“.

Cosa pensa del mercato invernale bianconero?
Sono usciti dei ragazzi che in questi mesi si sono impegnati tantissimo, ma non hanno trovato tanto spazio. Posso solo ringraziarli per l’approccio che hanno avuto. Adesso numericamente siamo un po’ meno, auguriamoci di non dover subire delle emergenze“.

Come sta Nuytinck?
Oggi ha lavorato parzialmente con la squadra, ho ancora un giorno e mezzo per valutare il suo impiego o meno“.

Come vede la squadra dopo le ultime sconfitte con Milan e Parma?
Ho avuto buone risposte dalla squadra, tanto nell’applicazione che nell’impegno. È difficilissimo però prevedere quale sarà la risposta della squadra in partita, è questa l’unica cosa che conta“.

Pensa di confermare la difesa a tre?
Ho pensato di cominciare con la difesa a quattro in qualche partita, per ora posso dirvi questo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy