Udinese, Gotti: “Per quanto visto in campo li considero due punti persi”

Mister Gotti commenta il pareggio al Friuli che ha regalato un punto prezioso per la classifica

di Redazione

Mister Gotti commenta il pareggio al Friuli che ha regalato un punto prezioso per la classifica:

“La classifica finora non ha premiato questa squadra, abbiamo perso tanti punti in finale di partita, ma per quello che ha espresso in campo anche prima del Covid, avrebbe meritato tanto di più, anche oggi con un pizzico di precisione in più e per le occasioni avute potevamo portarci a casa la vittoria, ma teniamoci questo punto che aiuta molto la classifica. Non è facile, giocando ogni tre giorni, avere prima della partita il termometro di quello che sarà l’incontro e di quelle che saranno le energie a disposizione. Non so bene se sono più importanti le energie fisiche o quelle mentali perché giocare così spesso complica tutto. Dopo l’importante partita di Ferrara abbiamo pagato qualcosa dal punto di vista fisico e delle energie, mentre stasera abbiamo trovato una squadra che ha provato a fare tutto quello che poteva. Ora dobbiamo guardare avanti alle prossime cinque partite. Jajalo? Ancora non abbiamo evidenze cliniche e oggettiva ma in infermeria mi hanno detto di non essere troppo ottimisti. La fiducia nella squadra io non l’ho mai persa, né tantomeno l’ambiente, anche nei momenti in cui il campo ci ha portato delle sconfitte e delle prestazioni non all’altezza. Questa squadra dal punto di vista dell’approccio sbaglia poco, poi magari sbagliamo qualcosa tecnicamente o in funzione dell’avversario ma avere questa mentalità fa ben sperare“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy