Inzaghi: “A parte il rigore, non abbiamo concesso nulla all’Udinese”

Inzaghi: “A parte il rigore, non abbiamo concesso nulla all’Udinese”

Le dichiarazioni dell’allenatore biancoceleste

di Redazione

UDINE – Ieri l’Udinese è caduta all’Olimpico sotto i colpi della Lazio. Un gol di Caicedo e l’autorete di Sandro hanno steso la squadra di Tudor che, nella ripresa, poteva rientrare in partita con il rigore di De Paul. L’argentino, però, si è fatto ipnotizzare da Strakosha. Una sconfitta che tiene i bianconeri a soli quattro punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Del match ne ha parlato, ai microfoni di Lazio Style Channel, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi.

IL SUO COMMENTO – “I ragazzi sono stati molto bravi a rendere semplice la gara nel primo tempo, avremmo potuto segnare il terzo gol ed invece la gara è rimasta aperta sul 2-0. Nella ripresa abbiamo smesso di far girare il pallone con velocità, ma poi non abbiamo più concesso nulla all’Udinese, a parte il calcio di rigore. La squadra ha lanciato ottimi segnali, anche i subentrati hanno messo in mostra un grande spirito, quello che ci servirà per recuperare i punti che abbiamo perso durante il nostro percorso”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy