MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

Udinese-Lecce / Ecco il direttore di gara prescelto: tutti i precedenti

Fischietto arbitro
Il team bianconero si prepara ai prossimi incontri di campionato. Non perdere l'arbitro prescelto in vista dell'incontro di venerdì sera

Redazione

Il team bianconero continua a lavorare in vista del prossimo incontro di campionato. La squadraha bisogno dei tre punti e sa benissimo che la partita contro il Lecce sarà un crocevia a dir poco fondamentale. Mantenere l'alta classifica non è semplice e le partite contro i team in lotta per non retrocedere non possono essere altro che degli scontri di incredibile importanza, ma soprattutto da vincere. Nelle ultime ore sono arrivate delle comunicazioni ufficiali da parte della Lega Calcio, visto che è stato deciso il direttore di gara del match di dopodomani. Andiamo a vedere l'arbitro prescelto per il match di venerdì sera.

Il direttore di gara prescelto per questo incontro arriva direttamente dalla sezione di Roma e stiamo parlando di un arbitro che da parecchi anni a questa parte si sta facendo notare all'interno del panorama nazionale: Francesco Fourneau. Sono anche stati scelti i due assistenti, Berti e Capaldo. Non dimentichiamo il quarto uomo Volpi. Al Var (che tanto ha fatto discutere in queste ultime settimane) ci saranno Massa come principale e il suo assistente sarà Abisso. Adesso andiamo a vedere i precedenti dell'arbitro con tutte e due le squadre. L'Udinese fa tutto tranne che sorridere vedendo i dati.

Tutti i precedenti

—  

Fino ad ora i bianconeri non hanno mai vinto quando sono stati arbitrati da Fourneau. Al momento sono arrivate ben due sconfitte ed un solo pareggio. L'ultima volta che i destini si sono incrociati è stato lo scorso Marzo in un Napoli-Udinese terminato per 2-1 con rete di Gerard Deulofeu. Diverso il clima in casa Lecce che ha ottenuto ben cinque vittorie nei sette precedenti. Nel frattempo non perdere tutte le ultime notizie che arrivano direttamente dal mercato. Ecco quale potrebbe essere il nome che sta caratterizzando queste ore. Un gran ritorno di fiamma, direttamente dalla Bosnia <<<