Magda Pozzo: “Alcune società stanno vivendo un dramma ecnomico”

Magda Pozzo: “Alcune società stanno vivendo un dramma ecnomico”

La situazione non è facile da gestire, nemmeno per squadre di calcio professionistiche. Questo vale anche per l’Udinese della famiglia Pozzo

di Redazione

NEWS UDINESE – La Strategic Group Coordinator dell’Udinese, Magda Pozzo, ha parlato ai microfoni di Radio24 della situazione societaria all’interno dell’Udinese. Una situazione simile è economicamente complicata da gestire per alcune società di calcio:

“È un dramma economico per tutti i club, soprattutto per quelli minori. Deve esserci un senso comune per tutti. Bisogna trovare una soluzione per far sopravvivere certe società. Nessuno riesce a sopportare gli impegni economici presi senza i ricavi che derivano dai contratti in essere. Non si sa quando si riprenderà a giocare, ogni discorso ora è prematuro. Più passano i giorni è più c’è pessimismo riguardo alla ripresa dei campionati. Come società il nostro dovere è quello di dare messaggi precisi e di salvaguardare giocatori e tifosi. L’umore dei ragazzi ci sta a cuore, sono tutte cose a cui bisogna pensare prima di tornare in campo. E’ complicato, ma cerchiamo di essere solidali con i nostri ragazzi. Quello che sto vedendo mi fa essere pessimista. L’ultima gara che abbiamo giocato è stata quella contro la Fiorentina a porte chiuse. Da quel momento i nostri giocatori sono rimasti in quarantena, sono già passati 15 giorni. A casa si allenano, ma dovevamo riprendere oggi. L’inizio degli allenamenti invece è stato ulteriormente posticipato. Non ci sembrava il caso”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy