Maglia bianconera con patch speciale in occasione di Udinese-Spal

Maglia bianconera con patch speciale in occasione di Udinese-Spal

Iniziativa congiunta di “Udinese per la Vita” e CharityStars

di Redazione

In occasione di Udinese-Spal, gara che si disputerà domenica 10 novembre alle ore 15, la squadra friulana scenderà in campo con una patch speciale applicato sulla manica sinistra.

Questa iniziativa, promossa da CharityStars, è volta a raccogliere fondi per “Udinese per la Vita” Onlus, associazione istituita il 9 maggio 1998 per iniziativa della signora Giuliana Linda Pozzo, che ha come scopo il sostegno della formazione professionale in campo sanitario, socio-assistenziale e in quello della ricerca scientifica.

Negli ultimi anni, l’attività benefica non si è concessa soste e ne hanno beneficiato ancora l’Azienda ospedaliero universitaria Santa Maria della Misericordia di Udine, il Gervasutta di Udine, l’Istituto Nemo, l’Azienda ospedaliera di Pordenone, il Parco Moretti con nuove attrezzature sportive. Negli ultimi anni la Onlus, con l’appoggio di Magda Pozzo, Simona Ventura e Umberta Gnutti Beretta, in collaborazione con Lega Serie A, ha organizzato il progetto “La famiglia del pallone” grazie al quale 30 bambini di diverse “case famiglie” hanno potuto partecipare ai City Camp organizzati durante il mese di giugno da Udinese Calcio.

Le maglie che verranno utilizzate dai calciatori saranno così “uniche” e dal grande valore collezionistico. Le stesse saranno messe in asta proprio sul portale CharityStars al link dedicato (www.charitystars.com/udineseperlavita), già a partire dal 7 novembre, tre giorni prima della gara, in modo che i tifosi friulani possano puntare per aggiudicarsi la maglia del proprio beniamino non solo dopo la gara, ma anche prima e soprattutto durante il match contro la Spal. Non finisce qui: i vincitori delle aste, qualora esprimano questa preferenza, potranno ricevere le maglie direttamente dalle mani dei calciatori dell’Udinese incontrandoli presso il Centro Sportivo Dino Bruseschi in occasione di una seduta di allenamento della squadra.

“Udinese per la Vita” è da sempre vicina al territorio friulano. Il ricavato dell’iniziativa verrà infatti devoluto all’associazione “La Nostra Famiglia di Pasian di Prato”, struttura d’eccellenza nella cura e nella riabilitazione delle persone con disabilità. Saranno anche questa volta i giocatori dell’Udinese, come avvenuto lo scorso anno in occasione della donazione di un sollevatore, a visitare la struttura nel periodo natalizio e a consegnare il ricavato all’associazione.

Non resta altro che scendere in campo insieme a CharityStars al fianco di Udinese per la Vita: www.charitystars.com/udineseperlavita

Fonte Udinese.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy