Mandragora ad un passo dalla Roma

Mandragora ad un passo dalla Roma

L’accordo con la Juve rende però la trattativa molto complicata

di Redazione

Rolando Mandragora per sostituire De Rossi: questa l’idea della Roma che però appare molto complicata. Infatti l’accordo di prestito biennale tra Udinese e Juventus sarebbe un limite al trasferimento.

Questo l’accordo per l’arrivo a Udine del centrocampista: “Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato l’accordo con la società Udinese Calcio S.p.A. per la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Rolando Mandragora per un corrispettivo di € 20 milioni pagabili in quattro esercizi. Il contratto prevede, inoltre, la facoltà per Juventus di esercitare, al termine della stagione sportiva 2019/2020, il diritto di opzione per riacquisire a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del medesimo calciatore a fronte di un corrispettivo di € 26 milioni, pagabili in due esercizi”. L’Udinese per evitare una minusvalenza dovrebbe vendere il giocatore a più di 20 milioni, ma la metà dell’incasso andrebbe alla Juventus. La soluzione sarebbe  il riscatto di Mandragora da parte dei piemontesi per 24 milioni, ma a quel punto la Roma per acquistare il ragazzo dovrebbe sborsare una cifra intorno ai 30 milioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy