Marino: De Paul carico in una piazza che lo voleva

Marino: De Paul carico in una piazza che lo voleva

“Sicuramente per la squalifica ha sofferto molto e questa settimana era particolarmente carico perché sa di venire a giocare in una piazza che lo stima e che lo voleva, poi la trattativa non si è concretizzata e per lui sarà motivo di grande stimolo poter giocare oggi qui”.

di Redazione

Nel prepartita di Fiorentina-Udinese ha parlato ai microfoni di DAZN il Direttore dell’Area Tecnica Pierpaolo Marino.

Direttore, solo un punto di distanza tra Fiorentina e Udinese, ma questa Fiorentina è forse tra le squadre più in forma del campionato?
“Assolutamente si, è una partita proibitiva per noi. La classifica della Fiorentina è bugiarda in quanto avrebbe meritato molti più punti e mi viene in mente la partita con la Juve per esempio. Si, è un punto di stacco reale ma virtualmente penso siano molto di più”.

Potrebbe iniziare oggi il nuovo campionato dell’Udinese perché finalmente avrete a disposizione sia Okaka sia De Paul. Per l’attacco che è stato fino ad ora il meno prolifico del campionato è una bella novità!
“Io spero che sia cominciato domenica scorsa perché abbiamo guadagnato i tre punti contro il Bologna che è un’ottima squadra. Sappiamo la difficoltà di questa partita, ma siamo molto concentrati”.

Lei che segue quotidianamente gli allenamenti, De Paul in queste settimane le è sembrato un leone in gabbia?
“Sicuramente per la squalifica ha sofferto molto e questa settimana era particolarmente carico perché sa di venire a giocare in una piazza che lo stima e che lo voleva, poi la trattativa non si è concretizzata e per lui sarà motivo di grande stimolo poter giocare oggi qui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy