Messaggero Veneto, Jajalo e Teodorczyk ko. Stagione finita?

Il Messaggero Veneto analizza la situazione legata agli infortuni di Jajalo e Teodorczyk

di Redazione

L’Udinese dopo il pareggio molto dispendioso contro la Lazio deve fare i conti con due infortuni importanti. Infatti sono usciti malconci dal match contro i biancocelesti sia Mato Jajalo che Lukasz  Teodorczyk. Per entrambe distorsione al ginocchio destro, infortunio che rischia di interrompere anzitempo la loro stagione a poco meno di un mese dalla fine del campionato. Gotti ora deve correre ai ripari, in cabina di regia toccherà a Walace, mentre in avanti oltre a Nestorovski bisognerà affidarsi a qualche giovane della Primavera. Ecco l’analisi del Messaggero Veneto: “Resta un filo di speranza che il realismo non può rafforzare. Gotti dovrà presumibilmente chiudere l’operazione salvezza con tre centrocampisti di numero, Walace, Fofana e De Paul più un manipolo di Primavera, tra cui Ballarini che ha esordito la scorsa settimana a Ferrara. Non il massimo visto che deve ancora incassare i punti della sicurezza e che mancano cinque partite con Napoli, Juventus, Cagliari, Lecce e Sassuolo da disputare nell’arco di 15 giorni, schivando squalifiche e fatica. Dovrà inventarsi qualcosa, ieri quando Jajalo zoppicava ha accentrato Stryger Larsen, uno che all’occorrenza potrebbe recitare anche da mezzala.Non solo: per Gotti a Napoli sarà emergenza non solo in mediana, ma anche in attacco, considerando che senza Teo e con Stefano Okaka tra gli squalificati, potrà contare là davanti sui soli Lasagna e Nestorovski. Per fortuna è rientrato l’allarme in difesa, dove Nuytinck ha svolto regolarmente la seduta di scarico ieri dopo essere uscito nel finale toccandosi un polpaccio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy