Mundo Deportivo: “Il Watford è la causa della caduta dell’Udinese”

Mundo Deportivo: “Il Watford è la causa della caduta dell’Udinese”

Il quotidiano catalano Mundo Deportivo ha analizzato il declino dell’Udinese da quando i Pozzo hanno acquistato il Watford

di Redazione

Il quotidiano spagnolo Mundo Deportivo, ha analizzato il declino dell’Udinese da quando i Pozzo hanno nel 2012 acquistato i club inglese del Watford. Questo l’articolo di Pablo Planasa riportato dal Corriere dello Sport: “Dalla lotta per i posti in Champions League nel 2012/13, alla lotta per non retrocedere dal 13/14Se prima Alexis Sánchez, Juan Cuadrado o Samir Handanovic arrivavano a Udine molto giovani e con l’ambizione di diventare bandiere in Europa, ora questi giocatori vengono a Watford. È un club di vendita, in cui i giovani diventano più costosi di quanto non fossero prima. L’unica differenza è che, con il filtro Watford, ciò che arriva è di qualità scadente e, quindi, non emerge e, se ci riesce, il prezzo è molto più basso. Per fare un paio di esempi, Richarlison e Doucouré , ai loro tempi, avrebbero chiaramente indossato la maglia dell’Udinese. Naturalmente, i giocatori dell’udinese non hanno smesso di essere ceduti. Fino a un totale di 197 milioni ottenuti in vendite da giocatori come: Roberto Pereyra (15), Muriel (12), Meret (22), Jantko (14.5), Zielinski (15.6), Allan (11.5) o Bruno Fernandes (6)”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy