Musso: “Dobbiamo rispettare le decisioni che vengono prese per la nostra salute”

Musso: “Dobbiamo rispettare le decisioni che vengono prese per la nostra salute”

Il portiere argentino ospite a Udinese Tonight

di Redazione
Il portiere argentino ospite a Udinese Tonight
“Quella di ieri è stata una giornata strana: il silenzio delle porte chiuse ci ha costretti a concentrarci di più. La squadra è stata brava a mettere in secondo piano questo ostacolo. Abbiamo temuto fino all’ultimo che saltasse anche la giornata di ieri. Personalmente attendo sempre con trepidazione il momento di scendere in campo, ma in questo caso bisogna rispettare le decisioni che vengono prese per la nostra salute e remare tutti nella stessa direzione.
Anche noi giocatori ovviamente stiamo prendendo le dovute precauzioni, evitando contatti non necessari, non mangiando negli spogliatoi e via dicendo.
Contro la Fiorentina abbiamo avuto la possibilità di ottenere i tre punti. Abbiamo trovato un’avversaria che si è difesa molto, ma siamo comunque riusciti a creare delle occasioni. Ora è difficile dire se questo punto servirà o meno, noi però continuiamo ad affrontare ogni partita per vincere.

Il periodo di flessione che ho avuto all’inizio del girone di ritorno è stato caratterizzato da un paio di errori per me inconsueti, che un portiere può commettere anche quando sta bene. Non è facile mantenere la calma in questo caso, ci vuole la consapevolezza del lavoro che svolgi ogni giorno e la voglia di superare le difficoltà. L’aspetto che voglio migliorare di più? La mentalità, l’essere di volta in volta più cosciente di ciò che ha bisogno la squadra”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy