Nestorovski: “Udinese, per me prima scelta”

Nestorovski: “Udinese, per me prima scelta”

Le parole del giocatore in occasione della sua presentazione in conferenza stampa

di Redazione

Le parole del giocatore in occasione della sua presentazione in conferenza stampa:

“Sono contento di essere qua. Ringrazio la mia famiglia per essermi stata vicina e la società per avermi dato fiducia. La ripagherò nell’unico modo che conosco, fare gol”.

Tu sei un attaccante vecchio stampo: “So giocare bene con  la palla, non sono un vecchio centravanti. So fare gol ma anche giocare a calcio”.

Cosa ti ha chiesto Tudor?

“Mi ha detto di allenarmi al massimo, mi ha detto ciò che vuole da me. Gli attaccanti all’inizio non hanno tanta esperienza, e spesso sbagliano sotto porta. Poi imparano ad essere più calmi”.

Mi ha detto di dare il massimo. A volte i giovani non hanno esperienza per far gol.

Cosa ti ha convinto dell’Udinese?

“Io volevo riportare il Palermo in A, ma non è stato possibile. Quando l’Udinese mi ha chiamato, per me è stata da subito la prima scelta”.

Che idea hai dell’Udinese?

“I giocatori sono forti, lo devono solo dimostrare in campo. Per me l’Udinese  è un salto di qualità. Voglio ripagare la fiducia della società”.

Eri già stato vicino all’Udinese?

“Non penso al passato, guardo al futuro. Conosco i giocatori perchè seguo sempre il calcio, vivo per il pallone”.

Preferisci giocare da solo in avanti o con un compagno?

“Mi trovo bene con tutti, poi dipende solo dal mister con chi gioco”.

Jajalo ti ha aiutato nell’inserimento?

“Conta tanto la sua presenza qui, mi ha preso subito sotto la sua ala, assieme a Perica”.

Perché il 30?

“L’ho scelto anche a Palermo, continuo così. Voglio continuare quest’anno in doppia cifra, come gli ultimi anni”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy