Okaka: “Non è una guerra tra bianchi e neri: se parliamo di colore non va bene”

Okaka: “Non è una guerra tra bianchi e neri: se parliamo di colore non va bene”

“Gotti ha messo a disposizione la sua umiltà e il suo modo di pensare al calcio da grande allenatore. Avevamo bisogno della sua energia positiva”

di Redazione

Stefano Okaka a sportitalia ha confermato tutta la sua fiducia in Gotti: “Ha messo a disposizione la sua umiltà e il suo modo di pensare al calcio da grande allenatore. Avevamo bisogno della sua energia positiva. Spero che riceverà il doppio o il triplo degli applausi che gli stanno giustamente tributando”.

Parole di stima anche per il compagno De Paul: “De Paul fa parlare di sè, le statistiche parlano per lui. Ha delle cifre calcistiche di altissimo livello”.

Infine una sua idea anche per la lotta al razzismo: “Non è una guerra tra bianchi e neri: se parliamo di colore non va bene. Io ho compagni di altre regioni che sono insultati per la loro provenienza, allora dovrebbero abbandonare il campo anche loro. Mi spiace per Mario perché è un amico, spero che tanti abbiano capito che questi atteggiamenti non servono a nessuno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy