Pordenone, Lovisa: “Meritiamo una nostra casa”

Pordenone, Lovisa: “Meritiamo una nostra casa”

Ecco le parole del presidente del Pordenone, Mauro Lovisa

di Redazione

UDINE – Mentre il Pordenone continua a fare bene in Serie B, il patron del club, Mauro Lovisa, ha parlato di diverse tematiche. Ecco come si è espresso: “È un momento importante dal punto di vista dei risultati. È fantastico vederci lassù dobbiamo lavorare per far sì che non sia soltanto un momento ma una cosa duratura. Prima di tutto vogliamo conquistare in modo tranquillo la salvezza, poi se continueremo così perché non lottare per una posizione importante. E’ un obiettivo raggiungibile, basta crederci”.

E continua: “Nel calcio non esistono miracoli, i risultati dipendono dalla programmazioni, dal lavoro quotidiano. Abbiamo messo a disposizione del tecnico una squadra importante. Tesser poi è una valore aggiunto che ci ha fatto fare il salto di qualità. Stadio? Serve al Pordenone di domani. E’ indispensabile, se vogliamo puntare ad obiettivi importanti, avere un proprio stadio. Crede che la città meriti di avere una propria casa. Con il Comune abbiamo chiarito le posizioni, con il Sindaco ci stiamo confrontando. Stiamo lavorando con sintonia per trovare il progetto giusto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy