Post Udinese-Roma, Rizzitelli alla Tv giallorossa: “Irrati attaccati al c….”

Post Udinese-Roma, Rizzitelli alla Tv giallorossa: “Irrati attaccati al c….”

L’ex attaccante della Roma Ruggiero Rizzitelli si è reso protagonista di un insulto in diretta Tv nei confronti dell’arbitro Irrati per il rosso a Fazio

di Redazione

Un cartellino rosso molto dubbio, quello sventolato dall’arbitro Massimiliano Irrati all’indirizzo del difensore della Roma Federico Fazio al minuto 31 nel corso del primo tempo di Udinese-Roma. Pur restando in 10 uomini la squadra giallorossa è riuscita a battere per 4-0 un Udinese allo sbando. Nel post gara, l’ex giocatore della Roma, Ruggiero Rizzitelli, oggi opinionista per la Tv ufficiale della squadra capitolina, si è reso protagonista di un’uscita infelice nei confronti del direttore di gara. Queste le parole di Rizzitelli nei confronti di Irrati: “Dal minuto 32 ho questo magone nello stomaco. Voglio dire al signor Irrati: attaccati al c****. Te lo dico proprio di cuore, non me ne frega niente. Poteva rovinare tutto quello che stavamo facendo di buono”. Rizzitelli in realtà non è nuovo ad uscite del genere, visto che nel post gara di Roma-Cagliari, in occasione del gol della vittoria di Kalinic contro i sardi, annullato (giustamente) per un evidente spinta del croato a Pisacane, l’ex attaccante giallorossa abbandonò gli studi in diretta TV. Per Rizzitelli sono state due uscite da cartellino rosso!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy