Pradè potrebbe già lasciare l’Udinese

Pradè potrebbe già lasciare l’Udinese

Dopo appena un anno Pradè potrebbe lasciare l’Udinese per un clamoroso ritorno alla Samp

di Redazione
News Udinese, Pradè valuta il profilo di Grassi.

Si sa, dopo una stagione fallimentare qualcuno deve pagare dazio. A Udine da anni va di moda che a pagare siano tecnici e la figura del direttore sportivo (oggi direttore dell’area tecnica e interpretato da Pradè).

Secondo Il Secolo XIX l’addio di Sabatini, dopo che la Samp ha sondato Romairone, per affiancarlo ad Osti, starebbe pensando di chiedere a  Daniele Pradè di tornare al suo vecchio incarico, con maggiori responsabilità visto che il club blucerchiato starebbe pensando a una vera e propria rivoluzione con rinnovate ambizioni.

A Udine non sarebbe di certo clamoroso l’addio. Come detto qualche testa deve cadere per “giustificare” l’annata. Il dirigente, come i suoi predecessori colpe particolari non ne ha, forse ha sbagliato qualcosa sulla comunicazione, ma anche questo aspetto a Udine da anni viene trascurato. Ma il punto è che l’Udinese potrebbe decidere di cambiare ancora, senza però ancora un un nome certo che possa sostituire Pradè in caso di addio.

I prossimi giorni diranno se sono solo voci.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy