Spadafora: “Protocollo consegnato, che il calcio riparta in sicurezza”

Il ministro dello sport Vincenzo Spadafora vuole che il calcio, così come tutti gli altri sport, riparta in sicurezza per evitare ulteriori contagi

di Redazione
Serie A: parla Vincenzo Spadafora

NEWS UDINESE – Il ministro dello sport e delle politiche giovanili, Vincenzo Spadafora, è intervenuto oggi pomeriggio nelle trasmissioni di Rai Uno per parlare della ripresa delle attività italiane, incluso il calcio. Il protocollo per la ripresa degli allenamenti collettivi è stato approvato dal CTS:

“La mia volontà è quella di essere ottimista per quanto riguarda la ripresa di tutto quanto il Paese. Nei giorni in cui le persone erano in centinaia a morire dovevo per forza rispondere no alla ripresa del campionato. Ora bisogna lavorare per far ripartire non solo il calcio ma tutto lo sport. Se non avessimo agito con prudenza ora non saremmo qui a parlarne. Da qualche minuto abbiamo pubblicato il protocollo FIGC valido per la ripresa degli allenamenti di gruppo. Il Comitato Tecnico Scientifico ha dato l’ok. Bisogna rispettare le nuove regolare se si vuole far ripartire il campionato in sicurezza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy