Stefania Okaka: “Tiriamo fuori gli artigli, il pianeta ha bisogno di noi”

Stefania Okaka: “Tiriamo fuori gli artigli, il pianeta ha bisogno di noi”

La sorella di Stefano Okaka, Stefania, ha condiviso il suo pensiero circa il Coronavirs tramite il suo account Instagram ufficiale

di Redazione
Coronavirus: parla Stefania Okaka

NEWS UDINESE – Stefania Okaka, sorella di Stefano centravanti dell’Udinese, ha condiviso alcuni piccoli video su Instagram dove esprime sul suo parere sul Coronavirus. Parola d’ordine: positività.

“La situazione lo sappiamo, non è delle migliori. Ci tenevo a dire che in questo momento difficile sia opportuno rimanere calmi. Andare nel panico ed essere preoccupati crea solo altre problematiche, a noi stessi. Pensare negativo porta negatività. In questo momento grave e abbastanza importante, non abbiamo armi. Siamo impotenti. Prendersela con un amico e con il vicino perché e positivo, perché spera che tutto si sistemi, non aiuta. La mentalità giusta è quella vincente. Servono persone che siano consapevoli della realtà che rispettino le regole. L’unica arma che abbiamo è la mentalità vincente, per questo vi invito a pensare positivo. la negatività servirebbe solo ad abbassarci ancor di più le difese immunitarie. Io non sottovaluto niente e sono consapevole che ogni giorno è peggiore dell’altro, ma come persona spero che tutto turni per il meglio. Cerco di volermi bene e cerco di staccare un po’. Va bene che sono cambiare le abitudine, ma cerco anche di essere curiosa. Magari leggendo libri nuovi, studiare, cucinare. Non serve piangersi addosso. Utile solo per ammalarsi di più. Mi sento impotente. Il rispetto può aiutarci a stare meglio. Basta pensare al resto, dobbiamo essere uniti. Non abituiamo la nostra mente ad essere negativa. Basta dire che andrà tutto male, basta autolesionarci. Tiriamo fuori gli artigli, serve la nostra forza, il nostro coraggio e la nostra responsabilità. Vogliamoci bene. Forza e positività che ne usciremo vincenti. Il pianeta ha bisogno di noi”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy