Torino, Mazzarri: “Era una partita da pareggio”

Le dichiarazioni di Mazzarri dopo il ko con l’Udinese

di Redazione

Le dichiarazioni di Mazzarri ai microfoni di Sky Sport dopo il ko con l’Udinese: “Brutta partita? Piano con le parole e con le valutazioni. Sul campo dell’Udinese fanno fatica tutti, è una squadra ottima con giocatori di valore. Siamo partiti sotto tono, sbagliando tante cose tecnicamente e regalando il primo tempo all’Udinese, ma se facciamo un resoconto della partita è stata una partita da pareggio. Non si può pensare di venire a Udine a fare una passeggiata, questo lo dirò ai giocatori. Quando fai così tanti errori tecnici poi rischi di perdere e oggi noi abbiamo perso. Ci vuole più attenzione quando siamo dentro l’area, nel primo gol eravamo già lì per marcare e non abbiamo marcato. Se sulla torre fossimo stati fermi, probabilmente non avrebbero fatto gol, poi le partite si decidono anche in questi episodi. Perché i tiri sono stati equilibrati da una parte e dall’altra, però se pensi di venire qui a fare una passeggiata e non vedi il pericolo rischi di perdere punti. Fisico e testa vanno di pari passo, tanti devono recuperare entrambe le cose. Tecnicamente non serve fare tanti tocchi, basta farne uno ma fatto bene. Nel primo tempo abbiamo fatto anche tanti errori di passaggio, non ci siamo presi la responsabilità di tirare in porta. Bisogna concludere e fare bene l’ultimo passaggio se no non si creano neanche le occasioni“.

Così poi il tecnico a Torino Channel: “Si sa che l’Udinese non ti fa giocare e poi ti può fare male in contropiede. Abbiamo preso un gol evitabile. E poi troppi errori tecnici che hanno dato forza all’Udinese. Anche nella ripresa loro sono stati pericolosi per errori nostri e per questo c’è da riflettere. Noi si è fatto un buon secondo tempo. Se si guarda la partita nella sua interezza, oggi un punto meritavamo di portarlo a casa”.

Mazzarri commenta così il gol dell’Udinese: “Si è perso una palla, loro sono stati bravi a prevalere per fare la torre, poi non siamo stati attenti cercando di fare il fuorigioco quando non si doveva. Serve più attenzione. E poi serve evitare errori banali che rischiano di agevolare la squadra avversaria. Quando sarò nello spogliatoio dirò ai giocatori quello che penso in maniera più dettagliata ”.  

FONTE Toronews.net

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy