MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

Torino-Udinese | Sottil: “Lazar è cresciuto. Thauvin pronto a subentrare”

Sottil
La squadra bianconera continua a lavorare in vista dei prossimi incontri di campionato. Nel frattempo non perdere le parole di Andrea Sottil

Redazione

La squadra bianconera si prepara al quinto incontro di campionato di questa seconda parte di stagione. Adesso bisogna lavorare al meglio e soprattutto mettere in campo tutto quello che si è visto nelle ultime gare. Arrivato il momento di replicare la vittoria in trasferta con la Samp e iniziare a portare a casa punti importanti per poter scalare la classifica. Nel frattempo e proprio nel prepartita ha detto la sua il tecnico Andrea Sottil. Non solo a presentato il match sotto tutti i punti di vista, ma non sono mancati anche i commenti sui nuovi acquisti.

A Torino l’esordio in serie A da professionista per mister Sottil: “Ho tanti ricordi qui. Fa parte della mia infanzia, sono stato qua dagli 8 ai 21 anni. Sicuramente per me questo posto avrà sempre un bel ricordo e belle sensazioni. Mi ha formato come ragazzo e soprattutto come calciatore”. Il tecnico piemontese ha poi commentato anche la terza presenza da titolare consecutiva per Lazar Samardzic: “è un giocatore con grandi qualità, che alza la tecnica a centrocampo e ha gol e assist nel suo repertorio. Si muove bene tra le linee e cuce gioco a centrocampo. Anche nella fase difendente è cresciuto tanto. Per le caratteristiche che ha, sposandosi con i suoi compagni, formano sicuramente un bel centrocampo”.

Le parole su Thauvin

—  

Thauvin ha una buona condizione. Stiamo lavorando per portarlo al top, consentendogli di iniziare da titolare. Ci vorrà qualche settimana, ma ho ottime sensazioni su di lui. Pronto a subentrare”. – conclude l’allenatore dei friulani. Cambiando rapidamente discorso, non perdere le scelte dei due tecnici. Ecco le formazioni ufficiali di Torino-Udinese <<<