Udinese, Collavino: “Rapporto con il Watford vantaggioso. Ighalo un esempio”

Udinese, Collavino: “Rapporto con il Watford vantaggioso. Ighalo un esempio”

Il direttore generale dell’Udinese Franco Collavino ha parlato in occasione della presentazione dei nuovi acquisti Prodl e Zeegelaar

di Redazione

Questa mattina è andata in scena la presentazione dei due nuovi acquisti dell’Udinese Sebastian Prodl e Marvin Zeegelaar, il primo svincolatosi dal Watford e il secondo proveniente sempre dal club di Pozzo. In occasione della conferenza stampa di presentazione il direttore generale dei friulani Franco Collavino ha parlato del rapporto con il Watford, e dei due nuovi acquisti. Queste le sue parole: “A Zeegelaar più che il benvenuto gli diamo il bentornato. Lo scorso anno ha disputato 12 presenze contribuendo in maniera importante alla salvezza dell’Udinese. Prodl è maturo e ha esperienza internazionale, siamo felici che oggi si unisca a noi e faccia parte della nostra famiglia. I rapporti col Watford? Parliamo di una collaborazione virtuosa, per me è uno degli aspetti più innovativi che il calcio ha mostrato negli ultimi anni. Il vantaggio c’è stato e c’è, all’Udinese arrivano giocatori che altrimenti difficilmente sarebbero qua. Il ragionamento vale anche in senso contrario: grazie al Watford sono stati valorizzati tanti giocatori che qua non avrebbero trovato spazio, l’esempio è Odion Ighalo. E’ passato al Watford, la cessione ha permesso all’Udinese di incassare dei bonus e oggi è al Manchester United. Inoltre oggi, a chiusura del mercato, sottolineo un comportamento coerente da parte della società. In sostanza abbiamo fatto quello che avevamo detto all’inizio di gennaio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy