Udinese, contro la Juve missione impossibile?

Il match contro la Juventus sembra una missione impossibile per l’Udinese di Delneri, la squadra di Allegri non perde un colpo, impressiona per mentalità vincente che l’ha sempre contraddistinta negli anni oltre che per la qualità della rosa e per la grande determinazione

di Massimo Liva

Il match contro la Juventus sembra una missione impossibile per l’Udinese di Delneri, la squadra di Allegri non perde un colpo, impressiona per mentalità vincente che l’ha sempre contraddistinta negli anni oltre che per la qualità della rosa e per la grande determinazione. Uno dei pregi della Juventus è stato sempre quello di saper affrontare una partita per volta con lo stesso atteggiamento e la stessa mentalità non badando all’avversario di turno. I giocatori dell’Udinese dovrebbero prender nota perché per diventare una grande squadra sempre proprio questo tipo di mentalità e di spirito. I bianconeri friulani sono reduci dalla sconfitta di Roma contro la Lazio che tanto amaro in bocca ha lasciato soprattutto per il rigore decisivo e molto contestato concesso ai biancocelesti che non ha permesso all’Udinese di tornare in Friuli almeno con un punto che sarebbe stato più che meritato.
Come sicuramente dirà mister Delneri una partita come quella contro la Juventus si prepara da sola, le motivazioni si trovano anche non volendo, in gare come queste l’Udinese non ha mai fallito l’approccio alla partita e ha sempre dato il meglio di sé anche quando è uscita sconfitta.
E’ un periodo che gira tutto storto alla formazione di Delneri, i risultati negativi cominciano ad essere troppi, c’è un senso di sfiducia generale attorno alla squadra che non lascia presagire nulla di buono anche se la classifica fa dormire sonni tranquilli al tecnico friulano nonostante le partite che mancano al termine della stagione siano ancora molte e scherzare con il fuoco sarebbe pericoloso.
Domenica pomeriggio l’Udinese sulla carta giocherà in casa ma purtroppo la tifoseria juventina sarà sicuramente in larga maggioranza, questo purtroppo accade quando una grande arriva al Friuli e con la Juve in particolar modo. Purtroppo nonostante si dicesse che il nuovo stadio dell’Udinese sarebbe dovuto diventare un vero e proprio fortino per i bianconeri, la realtà ci dice che non è così e certamente i recenti deludenti risultati della squadra friulana non aiutano ad invertire il trend.
Starà all’Udinese domenica combattere contro tutto e tutti, andare oltre i pronostici che vedono la Juve nettamente favorita e sfoderare una prestazione di altissimo livello per cercare di infastidire la squadra più forte del campionato. La squadra di Delneri ha i mezzi per provarci, ha il dovere di cercare di farlo per rispetto nei confronti di chi è sempre vicino alla squadra e per rispetto verso una maglia quella dell’Udinese che va sempre onorata. Un risultato di prestigio contro la squadra di Allegri potrebbe rilanciare i bianconeri friulani ormai sull’orlo di una crisi di nervi dovuta alle sconfitte e a qualche torto arbitrale degli ultimi tempi, in caso contrario se arrivasse un altro risultato negativo non accompagnato perlomeno da una buona prestazione diventerebbe difficile poi cercare di dare un senso a quest’ultima parte di stagione.
L’avventura di Gigi Delneri alla guida dell’Udinese è partita proprio da Torino contro la Juventus, in quel momento si è capito che la squadra friulana voleva voltare pagina per tornare di nuovo a competere a certi livelli. Ora l’effetto Delneri come dice qualcuno sembra essere finito, ma si sa che certe affermazioni e critiche sono sempre legate ai risultati. Il tecnico di Aquileia ha avuto il grande pregio di ricompattare l’ambiente, di riavvicinare la tifoseria alla squadra, non ci si può dimenticare improvvisamente delle cose buone portate dall’arrivo del buon Gigi.
Contro la Juve serve orgoglio e nessun timore, tanto come si dice in questi casi l’Udinese non ha nulla da perdere e quindi per regalare una gioia (ogni tanto) ai propri tifosi quale migliore occasione?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy