Udinese, De Maio: “Ballo in casa da solo, sto impazzendo. Spero possa finire il prima possibile”

Udinese, De Maio: “Ballo in casa da solo, sto impazzendo. Spero possa finire il prima possibile”

Il difensore dell’Udinese Sebastien De Maio ha parlato del suo periodo di quarantena a causa dell’emergenza Coronavirus

di Redazione

Il difensore dell’Udinese Sebastien De Maio ha raccontato ad alcuni tifosi come sta vivendo il suo periodo di quarantena. Ecco le sue parole: “Un po’ di preoccupazione c’è ed è giusto sia così. La mia famiglia è lontana e non la vedo da tre settimane, è pesante stare lontano da loro in questo momento difficile. Resto a casa in attesa di notizie, spero che possa finire tutto il più presto possibile“.

Come mi tengo in forma?
Lavorando da casa. Addominali, lavori funzionali, basta una sedia per poter lavorare. La società ci ha messo a disposizione una cyclette. Curiamo anche l’alimentazione, devo dire grazie alla società che ci sta seguendo benissimo anche da lontano“.

Cosa mi piace fare in questo periodo?
C’è poco da fare. Mi alleno per tenermi in forma. Cucino, per quel che poco che riesco a fare. Poi film, musica e ballo. Da solo. Sto impazzendo (ride, ndr)“.

I miei compagni?
Abbiamo un gruppo Whatsapp, ci sentiamo ogni giorno“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy