Udinese e Birra Castello, nuove iniziative al via

Rafforzata la partnership con l’azienda friul-veneta che domani proporrà allo stadio un Happy Hour a partire dalle 16

di Castellini Barbara, @barchettazzurra

Indipendente con gusto. E’ questo il claim scelto da Birra Castello per la nuova campagna di comunicazione e promozione che vedrà l’Udinese impegnata in prima linea. Il marchio tutto italiano con sede a San Giorgio di Nogaro (in provincia di Udine) e a Pedavena (in provincia di Belluno), infatti, questa mattina ha presentato un progetto che andrà a rafforzare la partnership già esistente con il club bianconero.

La Dacia Arena – spiega il direttore generale dell’Udinese Franco Collavinoè nata per accrescere l’appeal commerciale del club. Metteremo a disposizione tutte le nostre strutture e la nostra professionalità per la buona riuscita degli eventi organizzati con Birra Castello. Nell’occasione, approfitto per annunciare il grande successo ottenuto con l’iniziativa dedicata alla Pro Loco Fvg: domani saranno oltre mille le persone che assisteranno al match tra Udinese e Palermo, così come sono quasi 500 le adesioni all’iniziativa legata alla Festa del Papà”. Collavino ha rivolto, poi, un invito a tutti i supporters bianconeri: “Chiedo a tutti di raggiungere lo stadio con largo anticipo dal momento che sono in cantiere diverse iniziative per allietare il pre-partita, a cominciare da un Happy Hour in collaborazione con Birra Castello“.

Alla conferenza di presentazione è intervenuto anche il direttore generale di Birra Castello Walter Lombardi: “Il nostro è un gruppo totalmente privato, l’unico, assieme a un marchio alto atesino, italiano al cento per cento. Non sono un grandissimo di calcio, ma mi sono appassionato all’Udinese. E tra l’altro abbiamo alcune analogie con il team bianconero. Abbiamo una sede in Friuli e siamo una squadra, abbiamo tecnici, specialisti, “tiratori”. Ho invitato i miei dipendenti a essere presenti domani allo stadio a tifare bianconero. Le nostre competitors sono le grandi multinazionali. Qualche anno fa abbiamo pensato di rilanciare il brand con un’etichetta particolare e con la diversificazione a seconda dei gusti con la presentazione di quattro birre: La Decisa, La Forte, L’Intensa e la Radler. Inoltre il design della nuova bottiglia è firmato da Giugiaro. Il fatturato annuo supera i 100 milioni di euro e siamo pronti a investire in 50 locali in tutta Italia che verranno “marchiati” Birra Castello”.

Al termine della presentazione, è intervenuto anche Gigi Delneri: “Come Birra Castello, anche noi dobbiamo avere la forza, l’entusiasmo, l’impegno per ottenere il massimo, vogliamo ottenere risultati important, dando il massimo di noi stessi. Visto che domani ci sarà l’Happy Hour una buona birra,  l’ideale sarebbe festeggiare tutti assieme con una bella vittoria”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy