Udinese: il punto sui nazionali

Udinese: il punto sui nazionali

 Stryger Larsen, nonostante le speranze di precauzione dello staff medico bianconero viste le condizioni non ottimali del giocatore, è stato titolare con la Danimarca

di Redazione

Esordio vincente per la Costa d’Avorio nelle qualificazioni alla Coppa d’Africa 2021.
Protagonista della sfida il nostro Seko Fofana, in campo da titolare per tutti i 90 minuti e prezioso nel contribuire all’affermazione dei suoi.
Prossimo impegno per Seko e compagni martedì prossimo in Etiopia.
In serata impegnata anche la Macedonia del Nord di Ilija Nestorovski che, però, in quanto squalificato, ha assistito soltanto dalla tribuna al ko per 2-1 dei suoi compagni in Austria.

Francisco Sierralta è rientrato dal Cile alla luce dei disordini che si stanno verificando nel Paese sudamericano, rimettendosi a disposizione di Gotti.

Già detto di Rodrigo De Paul e Juan Musso, impegnati nell’amichevole di lusso dell’Argentina contro il Brasile. El Clasico è stato vinto proprio dalla Seleccion con un gol di Leo Messi a Riad, in Arabia Saudita. Novanta minuti in campo da protagonista per De Paul. Musso è rimasto seduto in panchina.

Con troppi l’Italia anche  Mato Jajalo il quale è entrato al minuto 77 al posto dello juventino Pjanic. L’altro bianconero, l’azzurro Rolando Mandragora, è rimasto in panchina. Si candida a scendere in campo nel match di lunedì  contro l’Armenia.

Stryger Larsen, nonostante le speranze di precauzione dello staff medico bianconero viste le condizioni non ottimali del giocatore, è stato titolare con la Danimarca che, grazie al netto 6-0 conquistato contro Gibilterra, vede a un passo l’accesso agli Europei.

Infine  Ken Sema, anche se non è entrato nel successo decisivo (0-2) in Romania, festeggi ala qualificazione della sua rappresentativa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy