Udinese, Marino: “E’ stata la partita del cuore”

Udinese, Marino: “E’ stata la partita del cuore”

Le parole del Ds a Udinews Tv al termine della vittoria col Bologna

di Redazione

Le parole del Ds a Udinews Tv al termine della vittoria col Bologna:

Quella di oggi è stata una partita giocata con il cuore condotta da una squadra e di una squadra atleticamente preparata bene e agonisticamente senza pecche per la voglia di far risultato. Dal momento del gol si è capito che l’Udinese avrebbe portato a casa i tre punti e penso che questa sia una svolta positiva per il nostro campionato, abbiamo trovato tutto l’organico del calciomercato con l’arrivo di Okaka. La squadra ora è ben strutturata, abbiamo tutte le caselle  e bisogna fare i complimenti a Tudor che ha fatto delle mosse azzeccatissime come invertire gli esterni: questo è un gruppo che prima o poi troverà anche un calcio più spettacolare, ma per ora sta trovando fiducia nei propri mezzi“.

Okaka e Nestorovski hanno giocato molto bene insieme, possono coesistere?

Oggi abbiamo visto che si tratta di due giocatori estremamente importanti. Stefano è arrivato e alla sua prima partita da titolare ha presentato subito il suo sigillo, mi è piaciuto però anche lo spirito che hanno avuto i giocatori che sono entrati dopo come Lasagna. Ad un certo punto era evidente che fossimo in una condizione fisica tale da non soffrire minimamente gli attacchi del Bologna. Con Okaka c’è empatia e sono convinto che sarà molto importante per noi nelle stagioni a venire e che lascerà una firma importante, ci serviva: sono contento che sia tornato e che abbia ridato compattezza alla squadra“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy