Udinese, Marino: “Una sconfitta di cui dobbiamo vergognarci”

Udinese, Marino: “Una sconfitta di cui dobbiamo vergognarci”

Le parole del Ds bianconero dopo il pesante ko al Gewiss Stadium contro i ragazzi di Gasperini

di Redazione

Le parole del Ds bianconero dopo il pesante ko al Gewiss Stadium contro i ragazzi di Gasperini:

“E’ una sconfitta di cui dobbiamo vergognarci. Nella mia carriera non ho mai perso così, mi sento colpevole ma nessuno deve sentirsi esente da colpe. Non ci sono scusanti, non ci si può lasciar andare così. Dovremo parlare molto ed essere all’interno attenti e severi sulle critiche e sulle autocritiche. Ci siamo letteralmente sbrindellati dopo l’espulsione di Opoku ma questa non è una scusante, anche in dieci bisogna sempre tenere alta la concentrazione, così come avevamo fatto con l’Inter. Ora dobbiamo ricucire le fila e sfruttare bene questi tre giorni che ci separano dalla sfida con la Roma. Ritiro? Ancora non ne abbiamo parlato, ma se dovesse servire, come penso che sia, allora ben venga”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy