Udinese, ora testa a Genova. Contro il grifone potrebbe essere l’ultima spiaggia

Udinese, ora testa a Genova. Contro il grifone potrebbe essere l’ultima spiaggia

Tudor è a rischio, la sua panchina traballa mai come in queste ore. Dopo la sconfitta contro la Roma, i friulani sono attesi dalla trasferta contro il Genoa. Potrebbe essere l’ultima spiaggia

di Redazione

Dopo l’ennesima sconfitta pesante, questa volta in superiorità numerica ma contro una squadra in salute come la Roma, sono ore di riflessione in casa Udinese. Il tecnico Igor Tudor non è mai stato così a rischio dal suo ritorno, Marino e la società stanno valutando la posizione dell’allenatore croato, con l’ombra di Carrera che incombe. Ora l’Udinese è atteso dalla sfida di Marassi contro il nuovo Genoa di Thiago Motta, altra gara molto complicata da affrontare. In difesa tornerà Opoku dopo aver scontato il turno di squalifica, mentre Jajalo per via dell’ammonizione di ieri contro i giallorossi sarà costretto a saltare la sfida per diffida. In avanti favoriti OkakaNestorovski, con Lasagna che potrebbe partire dalla panchina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy