Udinese, ora testa solo al Torino

Udinese, ora testa solo al Torino

Serve iniziare a pensare a come risolvere il problema gol, oltre che trovare un equilibrio di squadra con lo scontato rientro di De Paul probabilmente da mezzala

di Redazione

L’Udinese contro il Venezia si può dire che abbia schierato una formazione che in alcuni casi può anche essere quella titolare. A Torino però in difesa rientreranno Becao e Ekong, mentre in mezzo al posto di Walace (ancora in ombra), dovrebbe agire di nuovo De Paul come mezzala in modo da dare spazio alla coppia davanti Okaka-Lasagna. Pussetto, invece, è da ritenersi ancora acerbo per giocare laterale nel 3-5-2, non è il suo ruolo per cui rientrerà sema. Buon il rientro di Tre Avest alla ricerca della forma, ma che potrà diventare un’alternativa valida su entrambe le fasce.

Tornando a Becao, fermo da alcuni giorni, non è ancora al 100% a causa dall’affaticamento muscolare all’adduttore destro rimediato contro il Bologna, così ha continuato a lavorare in palestra ieri pomeriggio. Il suo rientro sarà col Torino, ma dovrà rientrare in gruppo entro mercoledì, mentre la preparazione è prevista riprendere lunedì pomeriggio.

Per il resto Tudor dovrà lavorare (e molto) sulla fase conclusiva e sulle fasce che ancora non sembrano aver assimilato sa pieno il 3-5-2, modulo che verrà proposto ancora certamente. Poi si deve lavorare sulle distrazioni specie sui calci da fermo degli avversari. Questo in sintesi il programma per iniziare a preparare la serie di sfide che da qui all’undicesima giornata diranno che classifica sarà e se qualcosa sarà migliorato. Pozzo è fiducioso, i tifosi così così. Al campo le risposte, ma i problemi è inutile nasconderli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy