Udinese, Pozzo: “Il governo sollevi i dirigenti da responsabilità”

Il patron dell’Udinese, Gianpaolo Pozzo ha espresso il suo pensiero verso il ministro Spadafora e la ripresa del calcio italiano

di Redazione

Il patron dell’Udinese, Gianpaolo Pozzo ha fatto pervenire il suo pensiero sulla ripresa del calcio, attraverso una lettera riportata dall’ANSA. Pozzo si rivolge ai massimi vertici del calcio: Vincenzo Spadafora, Giovanni Malagò, Gabriele Gravina, Paolo Dal Pino, e al governatore del Friuli-Venezia Giulia, Massimilano Fedriga. Questo il contenuto della lettera: “Il Governo valuti l’adozione di un provvedimento legislativo ad hoc, che possa manlevare i dirigenti delle società dalle altrimenti ostative responsabilità che dovremmo essere costretti ad indebitamente accollarci“. In mancanza di tali misure il patron parla di “improvvida ripresa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy