Udinese, rientrati a Udine i giocatori in permesso all’estero

Nel frattempo la società ha comunicato che potranno essere ripresi gli allenamenti individuali al centro Bruseschi

di Redazione

Sono tornati a Udine i cinque stranieri che avevano ottenuto un permesso dalla società friulana di rientrare nei rispettivi Paesi nelle ultime tre settimane. Si tratta di Stryger Larsen,  Nuytinck, Walace,  Ekong e Samir. Nel frattempo la società ha comunicato che potranno essere ripresi gli allenamenti individuali al centro Bruseschi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy