Zoff: Mi allenavo sui campi per affinare le doti

di Monica Valendino, @Moval1973

Si incontrano Udinese e Juve, la gara è presentata da Zoff, in un’intervista al Corsera: “Oggi la Juve è cannibale forse più della mia, dove c’era concorrenza. L’Udinese? Sono cresciuto in campagna, ho integrato sui campi raccogliendo susine gli allenamenti per affinarmi. La parata su Oscar ai Mondiali? Breve, ma 4-5 secondo dopo non vedo l’arbitro e pensavo che avesse fatto male. Schiera? Un personaggio di uno stile unico, farebbe comodo al mondo in generale. Berlusconi? Sono all’antica ed è una colpa oggi. Io do peso alle parole, mentre oggi tutti parlano a dismisura, ma ci sono limiti. Un buon friulano non parla se non ha la certezza di conoscere la materia. Pertini? Si giocava a scopone, non so se Bearzot ha ballato un sette, lui pensava che ne avesse due, poi alcuni msi dopo mi ha mandato un telegramma indimenticabile scusandosi per l’errore. Oggi al Quirinale? Un grande arbitro che di Pertini dovrebbe avere l’immediatezza che aveva. Io presidente? Come imparzialità forse sì”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy