De Paul: “Il mio unico pensiero è conquistare la salvezza”

De Paul: “Il mio unico pensiero è conquistare la salvezza”

Anche se sentivo a gennaio le voci di mercato, era chiaro che fino a giugno sarei rimasto qua. Avevo dato la mia parola perché andare via a metà di un campionato per me era come giocare 45’ e poi uscire…Non mi piaceva affatto

di Redazione
News Udinese, la Fiorentina molla De Paul.

Rodrigo De Paul ha parlato al Corriere dello Sport del suo futuro:

“Pronto per una big? Se devo essere sincero in questo momento sono concentrato solo sull’Udinese e il mio unico pensiero è conquistare la salvezza, ma le voci sul mio futuro chiaramente le sento. Io sono pronto per giocare a calcio ovunque, ma se davvero mi vorranno le squadre che leggo, lo vedremo… Non vado oltre perché potrebbe sembrare una mancanza di rispetto da parte mia parlare di questa o quella società adesso che mi sto giocando la salvezza. A giugno ci siederemo attorno a un tavolo con la società e il mio agente e ne discuteremo. Con i dirigenti ho un rapporto fantastico e decideremo tutto in fretta. L’Inter a gennaio? Io volevo stare qua e, anche se leggevo certe cose, nella mia testa era chiaro che fino a giugno sarei rimasto qua. Avevo dato la mia parola perché andare via a metà di un campionato per me era come giocare 45’ e poi uscire… Non mi piaceva affatto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy