GdS – Udinese-Genoa, le pagelle dei bianconeri: da 7 le percussioni di Fofana

Il peggiore Zeegelaar che la combina grossa

di Redazione
La pagella della Gazzetta dello Sport premia con la sufficienza un’Udinese sulla strada giusta anche se sprecona
6 UDINESE
7 Musso Subito miracolo su Falque, parato anche il penalty, non la ribattuta.
5,5 Troost-Ekong Uno dei 5 cambi iniziali di Gotti, partenza ingolfata finale regalando la palla del 2-1.
6 Nuytinck Non conosce pause, sbaglia meno degli altri.
6 Samir Rientra in difesa come marcatore di sinistra, un paio di recuperi giusti.
6 Larsen Va spesso profondo a destra, disegna cross pericolosi, fa partire la scena dell’1-0.
6,5 De Paul Nicola lo impostò da mezzala, mostra che partendo da interno destro sa far male. Ma anche alcune pause.
6 Jajalo Trotterella evitando i passaggi rischiosi. Due salvataggi ok.
IL MIGLIORE 7 Fofana Torna titolare, dalle sue percussioni nascono un gol (il suo) e il raddoppio per Lasagna.
6 Sema Ammonito al 10’ anche perché sbaglia lo stop, sarà squalificato. Meglio nella ripresa.
5,5 Nestorovski Preferito a Okaka, utile solo nell’azione del gol.
7 Lasagna Quattro gol nelle ultime tre uscite.
6 Ter Avest Compiti di chiusura a destra.
IL PEGGIORE 4,5 Zeegelaar Regala il rigore al Genoa.
5,5 Okaka Tiene palla solo nei primi minuti dopo il cambio.
s.v. Walace
s.v.Teodorczyk
6 All. Gotti Una vittoria buttata non da lui. Ma la strada è giusta.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy