Il Gazzettino: Pienone per battere anche la Spal

Lo stadio pian o per cercare i tre punti contro la Spal in attesa del nome dell’allenatore

di Redazione

Il punto sull’Udinese sulle pagine e del Gazzettino:

Il calendario offre ai bianconeri un’opportunità unica per dare un seguito alla convincente affermazione di Genova contro il Grifone: la Spal è alla portata dell’Udinese, che ha così la possibilità di assestarsi in posizione mediana, facendo un passo importante verso la salvezza che rimane sempre l’obiettivo primario. Poi si potrebbero preparare nel modo migliore le successive tre gare ad alto coefficiente di difficoltà: a Genova contro la Samp che sta traendo benefici dalla cura Ranieri, a Roma con i laziali e in casa con il Napoli. Guai però ad abbassare di un solo centimetro l’asticella. Anzi, sarà il caso domenica di alzarla ulteriormente, cercando di fare un salto di qualità per dimostrare in primis a se stessa di essere squadra vera, capace di reggere il confronto con chiunque. E di divertire, valorizzare qualche elemento, produrre calcio vero. Luca Gotti sta curando nei dettagli le tappe di avvicinamento alla sfida di domenica alle 15 che lo vedrà ancora in panchina, probabilmente per l’ultima volta, in attesa che dal cilindro dei Pozzo esca il nome del successore di Igor Tudor. Anche se l’intero popolo bianconero, e in cuor loro gli stessi Pozzo, sperano che la soluzione interna (Gotti allenatore) si concretizzi come opzione fissa. Lui se ne sta zitto, privilegiando i fatti e il lavoro. Ci tiene a lasciare la squadra nelle mani di un altro mister con tre vittorie in altrettanti incontri vissuti in panchina. Perciò sta curando i particolari della preparazione. (…)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy