MF: “Anche Udinese e Genoa vogliono i prestiti garantiti da Sace”

Secondo Milano Finanza è quanto si apprende in ambienti finanziari

di Redazione

Con l’entrata in vigore del Decreto Liquidità dell’8.04.2020, approvato anche dalla Commissione Europea, si è voluto ampliare il sostegno economico alle imprese italiane al fine di contenere gli effetti negativi della pandemia da Covid 19 sull’economia nazionale e, per finanziamenti oltre i 25mila euro sarà possibile ottenere la garanzia di Sace spa, società controllata da Cassa Depositi e Prestiti specializzata nel settore assicurativo-finanziario. I requisiti per accedere alle garanzie previste dal Fondo Liquidità implicano che la garanzia venga rilasciata solo ad imprese in “buona salute”.

Secondo quanto si legge sul quotidiano finanziario Milano Finanza, anche l’Udinese starebbe valutando l’opportunità di ricorrere ai prestiti garantiti da Sace.

“Il mondo del calcio guarda con interesse all’opzione della richiesta di prestiti bancari garantiti dalla Sace. La Lega Serie A sta facendo lo screening dei parametri richiesti: al momento ci sono otto squadre del massimo campionato che rispettano tutti i sei parametri  richiesti e altre quattro che ne rispettano cinque su sei. Tra le società che stanno valutando questa opzione, secondo quanto si apprende in ambienti finanziari, ci sono l’Udinese della famiglia Pozzo e il  Genoa di Enrico Preziosi. Anche il Torino di Urbano Cairo potrebbe essere interessato ai prestiti garantiti, così come il Bologna di Joey Saputo, anche se non vi è nulla di confermato in tal senso. Lontani dai parametri sono Milan e Inter, mentre Juve e Brescia non sono interessate a questa opportunità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy